La Giornata del Pensiero 2017 con il WWF a Macchiagrande di Fregene

La Giornata del Pensiero 2017, giornata nella quale gli scout di tutto il mondo festeggiano il compleanno di Baden Powell, fondatore dello scautismo, l’abbiamo celebrata collaborando con il WWF del Lazio nella pulizia di alcune spiagge.

Nel nostro territorio esistono diverse Oasi del WWF, tutte intorno Fregene, l’Oasi di Macchiagrande, quella della Foce dell’Arrone e quella delle Vasche di Maccarese. In accordo con Andrea, delegato del Lazio per il WWF e l’associazione Mare Vivo, abbiamo deciso di proporre ai ragazzi un percorso di educazione all’ambiente che riguardasse, fra le altre cose, il problema dell’inquinamento del mare da parte delle plastica.

Ci siamo pertanto recati all’Oasi di Macchiagrande dove abbiamo collaborato alla pulizia delle spiagge prospicienti le Oasi in una giornata aperta anche alla partecipazione dei genitori.

Come tradizione mondiale degli scout, ogni ragazzo ha dato un ‘penny’ (1 euro), come gesto di impegno e solidarietà personale ad una iniziativa di valore sociale. La somme raccolta verrà donata proprio all’Oasi WWF di Macchiagrande, continuando idealmente l’esperienza vissuta nella giornata appena trascorsa.

IMG_0008 IMG_0008
IMG_0008 IMG_0008

 

Giornata del Pensiero 2017

world thinking day

In occasione della Giornata del Pensiero 2017 
(World Thinking Day)

La Sezione partecipa alla Giornata di Pulizia delle Spiagge promossa dal WWF

Domenica 26 febbraio – ore 9,30

Presso l’Oasi di Macchia Grande di Fregene

Il programma prevede nella mattinata attività di pulizia del litorale di MacchiaGrande, Foce Arrone e Palidoro/Bambin Gesù

La giornata è aperta alla partecipazione delle famiglie e degli studenti delle scuole del territorio, dei cittadini che vogliono vivere una giornata di impegno e di educazione all’Ambiente.

Nel pomeriggio è prevista la visita dell’oasi di Macchia Grande guidati dai volontari del WWF.

Se vuoi partecipare porta un paio di guanti (vanno bene quelli da giardinaggio) e manda una mail a fiumicino@cngei.it nella quale comunichi i nomi delle persone che parteciperanno con te.

locandina giornata del pensiero solo scoutstampa la locandina e attaccala a scuola, al tuo lavoro, nei bar o nei negozi che frequenti

 

Scout una volta, scout per sempre

Nello scoutismo hai imparato il valore dell’impegno, della responsabilità, della solidarietà.

Nel lavoro continui a testimoniare questi valori con l’aiuto in mare a chi, in difficoltà, fugge da guerra e miseria.

                            Scout una volta,  Scout per sempre

Capranica
Campo invernale 5 gennaio 2017

La Comunità Capi
CNGEI Fiumicino

 

Questo il testo dell’encomio che in occasione del campo invernale è stato conferito a Daniele, capo cresciuto nel gruppo, imbarcato sulle motovedette della Capitaneria di Porto.

Daniele ha parlato ai ragazzi della sua esperienza in mare, nel soccorso ai barconi di migranti, delle mamme in cinta, con un bambino in braccio, che rischiano tutto quello che hanno perchè nel luogo da cui erano partite non avevano più alcuna speranza.

Siamo orgogliosi di Daniele e felici di aver offerto ai ragazzi l’opportunità di conoscere questa esperienza.

Concorso ‘Voci contro la violenza’ – entro il 20 gennaio la domanda

voci-contro-la-violenza

 

CONCORSO: VOCI CONTRO LA VIOLENZA

“Ferma la violenza – parla a favore delle ragazze”

Il concorso è rivolto a tutte le classi delle scuole, statali e paritarie, del territorio nazionale ed è articolato in tre categorie. La classe potrà partecipare con un proprio progetto tra i seguenti possibili:

Scuole Primarie

VOCI CONTRO GLI STEREOTIPI DI GENERE PER UN’UGUAGLIANZA POSSIBILE

Creazione di un gioco, Fiaba, Favola

Scuole Secondarie di primo grado

VOCI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Fumetto, Manifesto pubblicitario, Slogan diffondibile attraverso social network

Scuole Secondarie di secondo grado

VOCI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Testo scritto, Fumetto, Cortometraggio o spot della durata massima di 5 minuti o massimo 15 slide, slogan diffondibile attraverso social network

La partecipazione al concorso non prevede alcuna tassa d’iscrizione.

È possibile iscriversi e consultare l’ informativa entro il 20 Gennaio scaricando l’apposito modulo sul sito: http://stoptheviolence.cngei.it/concorso/

Stampa la locandina e portala alla tua classe o attaccala nella bacheca della suola:

flyer-voci-contro-la-violenza

flyer_voci_contro_la_violenza

La testimonianza di Orchidea Riflessiva

Tanti anni fa transitai per brevissimo tempo nel Reparto Nautico di Casal Palocco, appena prima chiudesse, nell’Equipaggio dei Delfini.

Purtroppo sono rimasta solo pochi mesi, non ricordo bene quanto.

Prima fui FSE, da lì passai al CNGEI e poi, dopo la chiusura, all’AGESCI; ma non furono buoni anni per lo scoutismo in zona: chiuse anche quel Reparto, e così passai con gli ultimi altri per forza di cose a quello “principale” del Gruppo, che aveva base a Fiumicino. Quindi, posso capire molto bene i momenti “bui” passati dal Gruppo, ma sono molto contenta di sentire che ora è vivo e pieno di ragazzi e ragazze.

Insomma, io sono stata Scout “un po’ ovunque”, di terra e nautica, ma il pensiero di quel poco tempo con il CNGEI lo porto sempre con me, tant’è che ho sentito l’impulso di scrivervi.

E questo ricordo è sempre rimasto vivo come quello che si ha per qualcuno incontrato per poco tempo, ma che ha lasciato un segno importante, che non si cancellerà.

Spero allora di avere il piacere di incontrarvi, e respirare ancora in compagnia il profumo di una darsena, o del Mare. 🙂

Scout una volta, Scout per sempre.

Un saluto e Buona Rotta,

Alice / Orchidea Riflessiva

Giornata contro la violenza sulle donne

scarpette-rosse

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

L’Assemblea Generale dell’ONU ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981.

Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo(19301961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni. Il 25 novembre 1960, infatti, le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente.

In Italia solo dal 2005 alcuni centri antiviolenza e Case delle donne hanno iniziato a celebrare questa giornata. Ma negli ultimi anni anche istituzioni e vari enti come Amnesty International festeggiano questa giornata attraverso iniziative politiche e cultura.

Nel 2007 100.000 donne (40.000 secondo la questura) hanno manifestato a Roma “Contro la violenza sulle donne”, senza alcun patrocinio politico. 

Oggi, in occasione della Assemblea Nazionale del CNGEI, è stata riservata una sedia in prima fila con 2 scarpette rosse sopra per adesione e conferma dell’impegno del CNGEI nell’educazione dei giovani alla non violenza e al rispetto di genere.

 

Al Retake di Casalpalocco

Un gruppo di genitori dell’ASRM13, in compagnia dei figli, e alcuni capi della Sezione hanno partecipato domenica 23 ottobre al Retake organizzato a Casalpalocco da un gruppo di cittadini della zona.

Nel corso della mattinata sono sono stati ripuliti alcuni muri e la fontana della piazza del Centro Commerciale Le Terrazze.

Alcune immagini della giornata

img_3429 img_3428 img_3427 img_3426

23 ottobre Retake a Casalpalocco

retake-copertina

La Sezione di Fiumicino aderisce alla giornata nazionale del Retake che si terrà il prossimo 23 Ottobre.

In questa occasione è stato organizzato un Retake al Centro Commerciale le Terrazze di Casalpalocco, in Piazza Filippo il Macedone, dalle 9,00 alle 12,00 circa.

Invitiamo tutti i genitori e gli amici a partecipare assieme ai Capi della Sezione a questa iniziativa che si svolgerà nel nostro quartiere.

Conferma la tua partecipazione

Che cosa è il Retake?

“Retake Roma è un movimento che parte dai cittadini, no-profit e che mira ad eliminare gli atti di vandalismo, nelle forme di tagging, adesivi e rifiuti, che affliggono la città di Roma.

Mentre alcuni “graffiti” possono configurarsi come forma d’espressione artistica, se dipinti con il permesso del proprietario, il graffito fatto senza autorizzazione del proprietario o dell’autorità pubblica è semplicemente vandalismo e quindi giustamente punito dalla legge con sanzioni sia penali che civili.

Retake Roma promuove la legittima espressione artistica, incoraggiando artisti di talento a promuovere il loro lavoro in luoghi pubblici come serrande o altri luoghi pubblici e privati, previa autorizzazione (e forse anche sollecitando un contributo!).

Per raggiungere i nostri obiettivi ripuliamo i quartieri e ripristiniamo i muri, o “ce ne ri-appropriamo”, oltre a lavorare per indurre nei  romani di tutte le età la consapevolezza e l’interesse a prendersi cura della Città Eterna, attraverso conferenze, i social media e collaborazioni con le organizzazioni orientate allo stesso modo, soprattutto gli enti educativi. La nostra speranza è che, attraverso la ricerca incessante di questi obiettivi, saremo in grado di creare una coscienza collettiva, tra cittadini e turisti, al fine di diventare responsabili per la tutela, la conservazione e il miglioramento continuo di questa bellissima città.”

SITI:

http://www.retakeroma.org

https://www.facebook.com/retakeroma/?fref=ts

(su questo link si trovano foto degli interventi avvenuti in tutta Roma, ci sono anche foto di un  gruppo scout)

Il gruppo locale di Casalpalocco:

https://www.facebook.com/groups/584080285033759/?fref=nf

(foto di “prima>e dopo” aggiornatissimo di interventi zona Casalpalocco, Infernetto, Axa).

Ad Amatrice un incontro ‘ad alto livello’

‘Fammi salutare gli amici del CNGEI’

Con questa frase il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, in visita al COC di Amatrice, è venuto verso di noi per stringerci la mano alla maniera scout.

Siamo stati fieri di aver rappresentato il CNGEI in quel momento, in rappresentanza dei i tanti capi che negli anni hanno prestato il loro servizio in occasione di eventi tragici, operando con la Protezione Civile a favore delle popolazioni colpite, e anche prima, dal Vajont ai terremoti del Friuli e dell’Irpinia, all’alluvione di Firenze, quando non esisteva ancora la Protezione Civile nazionale.

matteo-renzi-al-coc-di-amatrice