La Giornata del Pensiero 2017 con il WWF a Macchiagrande di Fregene

La Giornata del Pensiero 2017, giornata nella quale gli scout di tutto il mondo festeggiano il compleanno di Baden Powell, fondatore dello scautismo, l’abbiamo celebrata collaborando con il WWF del Lazio nella pulizia di alcune spiagge.

Nel nostro territorio esistono diverse Oasi del WWF, tutte intorno Fregene, l’Oasi di Macchiagrande, quella della Foce dell’Arrone e quella delle Vasche di Maccarese. In accordo con Andrea, delegato del Lazio per il WWF e l’associazione Mare Vivo, abbiamo deciso di proporre ai ragazzi un percorso di educazione all’ambiente che riguardasse, fra le altre cose, il problema dell’inquinamento del mare da parte delle plastica.

Ci siamo pertanto recati all’Oasi di Macchiagrande dove abbiamo collaborato alla pulizia delle spiagge prospicienti le Oasi in una giornata aperta anche alla partecipazione dei genitori.

Come tradizione mondiale degli scout, ogni ragazzo ha dato un ‘penny’ (1 euro), come gesto di impegno e solidarietà personale ad una iniziativa di valore sociale. La somme raccolta verrà donata proprio all’Oasi WWF di Macchiagrande, continuando idealmente l’esperienza vissuta nella giornata appena trascorsa.

IMG_0008 IMG_0008
IMG_0008 IMG_0008

 

Concorso ‘Voci contro la violenza’ – entro il 20 gennaio la domanda

voci-contro-la-violenza

 

CONCORSO: VOCI CONTRO LA VIOLENZA

“Ferma la violenza – parla a favore delle ragazze”

Il concorso è rivolto a tutte le classi delle scuole, statali e paritarie, del territorio nazionale ed è articolato in tre categorie. La classe potrà partecipare con un proprio progetto tra i seguenti possibili:

Scuole Primarie

VOCI CONTRO GLI STEREOTIPI DI GENERE PER UN’UGUAGLIANZA POSSIBILE

Creazione di un gioco, Fiaba, Favola

Scuole Secondarie di primo grado

VOCI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Fumetto, Manifesto pubblicitario, Slogan diffondibile attraverso social network

Scuole Secondarie di secondo grado

VOCI CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Testo scritto, Fumetto, Cortometraggio o spot della durata massima di 5 minuti o massimo 15 slide, slogan diffondibile attraverso social network

La partecipazione al concorso non prevede alcuna tassa d’iscrizione.

È possibile iscriversi e consultare l’ informativa entro il 20 Gennaio scaricando l’apposito modulo sul sito: http://stoptheviolence.cngei.it/concorso/

Stampa la locandina e portala alla tua classe o attaccala nella bacheca della suola:

flyer-voci-contro-la-violenza

flyer_voci_contro_la_violenza

Dove cucire i distintivi associativi

Le uniformi sono ricche di simboli, servono per indicare chi siamo, che ruolo ricopriamo e, per i ragazzi, per evidenziare le tappe del percorso educativo raggiunte.

Ma spesso diventano un rompicapo per chi li deve cucire…

In questa pagina trovate le immagini della disposizione dei distintivi per lupi e per esploratori.

La Pelliccia dei Lupi

uniforme_lupo1

 

La camicia degli Esploratori

uniforme-repartoLa camicia degli esploratori e dei rover  del Fiumicino 1 è blu in quanto siamo un gruppo nautico e va aggiunto il distintivo ‘Scout Nautici’

Al fuoco dell’ultima sera il saluto di chi lascia il Reparto Atlantide

IMG_3263

Da una catasta di legna costruita con grande cura si accende il fuoco dell’ultima sera del campo del Reparto Atlantide, sui pascoli di località Pratarelle di Orvinio.

Una fiamma alta illumina i volti degli esploratori, creando una atmosfera magica. Mentre si canta, gli occhi di tutti sono puntati sul fuoco, come se attraverso quel fuoco tutti comunicassero l’un l’altro attraverso quell’unico punto.

Il fuoco è il momento del saluto per chi lascia il Reparto, per Damiano, Nadir e Flavio che l’anno prossimo saranno in Compagnia e proseguiranno il loro percorso personale come rover.

E’ il momento del saluto anche di alcuni dello staff, per Valerio, il capo reparto, che ha guidato gli esploratori e le esploratrici negli ultimi anni creando una grande sintonia fra lui e i ragazzi e nel Reparto nel suo complesso, e per Enrico, per i ragazzi e le ragazze da sempre nello staff di Reparto.

Sono in molti a parlare, per dare un affettuoso saluto a chi lascia il reparto, per dare un consiglio e un incoraggiamento a chi resta, fra la commozione di tanti. Si sono vissute bellissime esperienze insieme, si sono creati legami forti e il momento degli addii, anche nella consapevolezza che non sono per sempre e che le strade di ciascuno si intrecceranno ancora con le strade degli altri, è sempre un momento triste.

L’appuntamento per tutti sarà il prossimo settembre, quando si accoglieranno i nuovi esploratori che passano dai branchi e verranno affidate le responsabilità ai nuovi Capi Equipaggio, per vivere un altro anno di imprese, giochi ed esperienze indimenticabili.

Orvinio 30 luglio 2016

 

IMG_3253 IMG_3254 IMG_3256
IMG_3258 IMG_3259 IMG_3257
IMG_3260 IMG_3261 IMG_3263 (1)